Intervista extraterrestre ai Solisumarte

Intervista extraterrestre ai Solisumarte

“Luci viola” sono quelle che si vedono e che si ascoltano se cercate su Spotify i Solisumarte un progetto indie-pop che nasce a Brescia nel 2019 composto da Daris Bozzoni e Nicolas Pelleri. “Luci viola” è anche il titolo del loro nuovo singolo uscito da poco sempre per Le Indie Music.

Sale prove, concerti, migliaia di chilometri alle spalle ed il sogno ricorrente di fare musica delineano la loro via fin da ragazzini, portandoli con i rispettivi progetti musicali su molti palchi italiano ed esteri. Noi di Nowerise abbiamo avuto il piacere di farli atterrare sui nostri schermi per un’intervista extraterrestre!

Ciao ragazzi, benvenuti! Il 23 aprile pubblicate il vostro singolo “Luci viola” per Le Indie music, vi va di raccontarcelo?

Quando si parla di relazioni è sempre complicato capire come andranno a finire, spesso lo sentiamo nel cuore, ma faremmo di tutto per colmare i nostri vuoti.

“Luci viola” è la dimostrazione di come le paure e le insicurezze sconvolgano gli equilibri, ma noi ogni volta cerchiamo di non perderci lungo la strada.

Come è possibile secondo voi non perdersi nei labirinti delle storie d’amore?

Sicuramente saper allineare la testa con il cuore aiuta.

In realtà non esistono regole, ma in amore secondo noi è importantissimo saper trovare i giusti compromessi, si vince in due non da soli.

Quante volte vi siete sentiti soli su Marte?

Beh la solitudine è un sentimento che abbiamo provato sopratutto prima che nascesse il progetto Solisumarte.

Siamo ripartiti cercando di sfruttare i momenti negativi per poter osservare tutto da una nuova prospettiva o come nel nostro caso da un altro pianeta. 

Quante volte vi è capitato di ascoltare le vostre canzoni e di non rivedervici più?

Sinceramente non ci è mai capitato. Ogni canzone che abbiamo scritto rappresenta un determinato periodo della nostra vita, un attimo preciso che volevamo raccontare. Un giorno ci riguarderemo indietro e molte cose saranno cambiate, ma ogni brano, siamo sicuri, parlerà ancora di noi.

Per quanto riguarda gli artisti in ambito musicale invece, a chi vi sentite più legati e a chi vi ispirate maggiormente?

Questa è una domanda sempre molto complicata, ultimamente stiamo ascoltando parecchia musica R&B e Soul internazionale. A livello italiano ultimamente artisti come Mecna, Venerus ci hanno veramente catturato.

 Lasciateci con una promessa che sapete per certo che non manterrete!

Vi promettiamo che questa estate avremo gli addominali scolpiti e che prima o poi smetteremo con sta storia della musica.

Ciao raga!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da S O L I S U M Λ R T E (@solisumarte)

 

By |2021-05-06T10:04:31+02:00Maggio 2021|interviste, musica|