Supernino e il suo “Supercinema” tratto da una storia vera

Supernino e il suo “Supercinema” tratto da una storia vera

“Supercinema” è l’album di debutto di Supernino, pubblicato il 16 aprile per Sony Music. Un album stravagante, eclettico ma allo stesso tempo anche divertente un po’ come il suo autore, che abbiamo avuto il piacere di averlo qui ospite di Nowerise e con cui abbiamo scambiato quattro chiacchiere per conoscerlo meglio.

Ciao, benvenuto! Il 16 aprile pubblichi il tuo debut album “Supercinema”, ti va di raccontarci qual è il mood racchiuso nel disco? 

Ciao ragazzi! Questo disco è esattamente come Supernino: è super energico e potente ma allo stesso tempo riesce a farsi piccolino e diventare intimo e personale. Dentro ho racchiuso tanti generi e storie, a volte prese dalla vita vissuta altre volte dai miei sogni, tutti brani “ispirati a una storia vera” in qualche modo 

Quale tra le tracce credi essere quella che racchiude meglio l’essenza del disco? 

È stato difficilissimo per me scegliere un singolo che rappresentasse il disco, infatti ne ho scelti 3, che su un disco di 9 pezzi praticamente è come se non li avessi scelti! (ride) Per mettere la ciliegina sulla torta a questa risposta, ti dico che secondo me il brano che più rappresenta il mood del disco non è nemmeno tra i singoli usciti, ma è l’ultimo brano del disco, “Sitcom”, un pezzo che rappresenta un po’ i “titoli di coda” del disco.

Da un punto di vista musicale somigli molto al gusto rap misto all’elettronica di Frah Quintale: a chi ti ispiri maggiormente da questo punto di vista?

Frah mi piace tantissimo, su alcuni brani dicono che ci somigliamo abbastanza, per una questione di timbro vocale più che altro secondo me. Mi hanno detto la stessa cosa anche su Ghemon e Samuel. Io in realtà mi rifaccio molto alla musica straniera come stile musicale, cito i Phoenix tra tutti, mentre per quanto riguarda i testi mi piace dire di ispirarmi al grandissimo Daniele Silvestri.

Hai già pensato a qualche idea “super” (per restare in tema) per la promozione del disco?

Tra le super idee per promuovere il disco quella che mi piacerebbe realizzare non appena si tornerà a suonare è riuscire a fare una mega festa di lancio proprio al Supercinema, il cinema di Venaria Reale in provincia di Torino che dà il nome al disco. Ovviamente non mancheranno i pop-corn e pellicole a luci rosse!

Non possiamo che chiederti qual è stato l’ultimo film che hai visto e che consiglieresti!

Di questi tempi vedo tantissime serie TV, i film durano troppo poco e finirei per ritrovarmi nella situazione del “e mo’ che mi guardo?” troppo di frequente. In ogni caso l’ultimo film che ricordo di aver visto con grandissimo piacere è stato Whiplash, non è super recente ma lo consiglio tantissimo a chiunque, in modo particolare a chi suona!

 

By |2021-04-16T15:51:22+02:00Aprile 2021|interviste, musica|